Dopo il tentativo andato a vuoto, bruciate due auto ad un pensionato

2980
- Pubblicità -

Ancora fiamme nella notte a Rosolini, ancora auto distrutte dal fuoco. Questa volta ad essere prese di mira è stata l’auto di un pensionato, G.G., 72 anni, una Passat parcheggiata in via Goito. L’auto è stata data alle fiamme verso le 3 di notte e l’incendio ha coinvolto anche l’auto della moglie, una Lancia Y, parcheggiata accanto. La Passat, in fiamme, avrebbe percorso da sola alcuni metri fermandosi per fortuna al centro dell’incrocio con via Rodi non provocando altri danni. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona, anche i Carabinieri della locale stazione. L’incendio ha causato danni anche ad alcune abitazioni vicine. Il pensionato, visibilmente affranto, non si spiega il “perché” del vile gesto. Tra l’altro circa 10 giorni fa, ignoti individui avevano provato a bruciare la sua Passat ma, in quell’occasione, l’incendio era stato prontamente domato.

- Pubblicità -

(nella foto: via Goito)

- Pubblicità -