“È il momento di seminare Pace”, il Santa Alessandra nelle chiese nel segno di don Tonino Bello

“È il momento di seminare Pace”, il Santa Alessandra nelle chiese nel segno di don Tonino Bello

[adrotate banner: “10”]

Hanno riempito le chiese della città come segno di preparazione alla Santa Pasqua. E, quest’anno come non mai, la parola d’ordine è stata “Pace”.

Gli alunni del Santa Alessandra di Rosolini, guidati dal dirigente Salvo Lupo e dal corpo docente, hanno svolto una mattinata con “lezione speciale” sull’importanza della Pace nelle chiese di Rosolini. Ad accoglierli in Chiesa Madre don Luigi Vizzini, al Santissimo Crocifisso don Giorgio Parisi e in Chiesa Santa Caterina don Stefano Trombatore.

[adrotate banner: “20”]

“In occasione della Pasqua 2022 -dice il dirigente Salvatore Lupo-, abbiamo voluto legare le nostre attività nel segno della pace, importante e significativa di questi tempi, non solo per il conflitto russo ucraino ma anche per tutti i teatri di guerra nel mondo e per tutte quelle persone che stanno soffrendo e che stanno in situazioni peggiori delle nostre. Abbiamo voluto preparare questa Pasqua 2022 con un pensiero di riflessioni prendendo in prestito le parole del vescovo illuminato don Tonino Bello che fra le varie tematiche ha trattato anche “Beati i portatori di pace”, pace che possiamo iniziare ad avere nelle agenzie educative storiche, dalla scuola alla famiglia, dalla parrocchia alla politica, a tutti i cittadini”.

[adrotate banner: “25”]

Durante le visite si sono svolte alcune animazioni musicale a cura di Salvatore Giunta, Vincenzo Vaccaro, Giuseppe Mingo e Corrado Padova.

[adrotate banner: “31”]

“Facciamo insieme nostro il termine “Pasqua” -conclude Salvo Lupo-, nel suo significato letterale di “pesah” cioè passare oltre: possa questo assurdo periodo oltrepassare le nostre vite e le nostre case, mettendo fine all’emergenza sanitaria, per ritrovarci ad esprimere gesti e parole di Gioia per la quotidianità ritrovata”.

[adrotate banner: “32”]

È stata anche l’occasione per donare generi alimentari che sono stati consegnati ai Centri di Aiuto delle parrocchie.

[adrotate banner: “33”]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )