Ex dipendente comunale condannato a due anni per calunnia nei confronti dell’avvocato Giovanni Giuca

2283
L'avvocato Giovanni Giuca
- Pubblicità a pagamento -

Si è conclusa con la condanna a due anni di reclusione il processo a carico di un ex dipendente del Comune di Rosolini, Rosario Gennaro, 75 anni, accusato di calunnia dal suo ex legale, Giovanni Giuca. Il giudice monocratico del Tribunale di Siracusa, Giuseppina Storica, ha inoltre condannato Gennaro al risarcimento dei danni nei confronti di Giuca, che si è costituito parte civile, che saranno quantificati in seguito.

Pubblicità a Pagamento

Una vicenda che ha origine dalla richiesta di patteggiamento che l’avvocato Giuca ha presentato per permettere a Gennaro di uscire dal carcere in cui era recluso per una vicenda di usura. Dopo aver ottenuto i domiciliari Gennaro aveva accusato il suo legale di aver patteggiato la pena a tre anni a sua insaputa.

Una accusa che ha portato l’avvocato Giuca a querelarlo per calunnia.

- Pubblicità a pagamento -