Funziona la Convenzione tra Comune e Città Verde: uniti per il decoro urbano

229
Il responsabile settore Ecologia, Salvatore Speranza, il Presidente dell'Ass. Città Verde, Giorgio Zocco, il sindaco Giuseppe Incatasciato e l'Assessore Franco Arangio
- Pubblicità a pagamento -

Non lo dice il sindaco o l’assessore, né il Presidente di Città Verde, Giorgio Zocco. A dire che la convenzione stipulata il 13 maggio scorso tra il comune e l’associazione più amata dai rosolinesi funziona, sono proprio i cittadini che da quando Città Verde è nata non hanno mai smesso di credere al lavoro dei volontari e dell’instancabile Presidente Giorgio Zocco.

Pubblicità a Pagamento

Sono tantissimi gli interventi di pulizia e decoro che l’associazione ha effettuato: dal mercato ortofrutticolo della strada statale 115 fino alla stazione, piazza Padre Pio e Via Cavour con pulizia del luogo e potatura degli alberi, Piazza dei Caduti, Piazza Concetto Petrolo, Piazza Italia 150, Piazza Saro Adamo, parte del parco giochi Bellini e ieri hanno proceduto alla pulizia e alla potatura degli alberi di Via Bellini e via Mario Rapisardi.

Interventi di ieri pomeriggio in via bellini
interventi di ieri pomeriggio in via mario rapisardi

Non mancheranno, come promette sempre l’associazione, ulteriori e futuri interventi per la pulizia e il decoro del paese che purtroppo si scontrano anche con l’inciviltà di alcuni cittadini che tentano di rendere inutile il lavoro dei volontari. Per fortuna però ci sono anche cittadini che avanzano plausi e riconoscimenti per questa solida e utile convenzione, in cui bisogna dare merito al sindaco Incatasciato, all’assessore Arangio e al Responsabile del settore ecologia Salvatore Speranza per aver dato valore ad un associazione locale che si è sempre spesa per il paese e che, come dimostrato, se valorizzata continua instancabilmente a spendersi per la bellezza della nostra Rosolini nonostante il minimo contributo concesso.

E non solo cura e tutela delle aree verdi ma per ultima anche l’installazione di un’insegna con il nome di Rosolini nella rotonda adottata da Giorgio Zocco che ha davvero dato una nuova luce ad uno degli ingressi del paese e per cui il presidente non smette di ringraziare “EuroStampa” e tutti gli sponsor che hanno contribuito a una tale installazione che rende onore al nostro paese.

Noi ci uniamo alla soddisfazione dei cittadini che gridano: “Ben fatto”. Certi che la collaborazione tra il Comune e Città Verde possa solo portare benefici al nostro paese. Ci auguriamo che questa sinergia continui nonostante gli episodi di inciviltà che spesso costringono a “gettare la spugna”. Ecco, sindaco, assessore e presidente: non gettate la spugna e continuate sempre a collaborare. I cittadini ve ne sono già grati.

- Pubblicità a pagamento -