Giunta Comunale: si dimette l’Assessore Corrado Gugliotta

965
- Pubblicità -

L’assessore agli Affari Generali e Legali – Protezione Civile – Polizia Municipale – Viabilità e Trasporti –Sport, Dott. Corrado Gugliotta ha rassegnato le proprie dimissioni, dalla Giunta Comunale “per motivi legati strettamente all’attività professionale”.

- Pubblicità -

Così scrive testualmente il dott. Gugliotta nella lettera di dimissioni presentata stamane  al Sindaco Pippo Incatasciato:

Caro Sindaco, con la presente rassegno le mie dimissioni da assessore della giunta  comunale.

L’esperienza da amministratore vissuta in questi 4 mesi è stata per me molto importante da un punto di vista umano e ricca di soddisfazioni sul piano delle dinamiche relazionali ed in particolare quelle intercorse con Lei, con i miei colleghi Assessori, con i Responsabili di Settore ed il personale dipendente del nostro Comunale.

Un sentito ringraziamento mi è doveroso rivolgere a tutto il personale della P.M., della Protezione Civile, al Dott. Di Lorenzo Rosario, che durante il mio incarico, hanno inteso con spirito di sacrificio collaborarmi nell’affrontare le varie criticità occorse.

Purtroppo, per motivi inerenti l’ulteriore aggravio dei miei compiti istituzionali presso l’ASP di Siracusa, non mi è più possibile dedicare il tempo necessario per assolvere i doveri di amministratore. Dette dimissioni sono da considerarsi immediatamente operative e irrevocabili sin dalla data dello loro presentazione”.

Nel prendere atto delle dimissioni dell’Assessore così commenta il Sindaco Incatasciato:

Prendo atto della decisione del dott. Corrado Gugliotta di dimettersi. Lo ringrazio per il proficuo lavoro che ha svolto in questi mesi al servizio della nostra comunità. Ho trovato in Gugliotta un esperto collaboratore sia sul piano amministrativo che umano, che ha portato avanti  l’attività amministrativa  con grande serietà e convinzione le  deleghe assegnate. Per tutto il suo lavoro svolto esprimo il ringraziamento da parte di tutti i componenti della giunta”.

Fonte: Il Responsabile Ufficio Stampa – Giuseppe Lorefice

- Pubblicità -