Il 23 maggio in biblioteca un workshop di fotografia: omaggio a Letizia Battaglia e alla fotografia siciliana

Il 23 maggio in biblioteca un workshop di fotografia: omaggio a Letizia Battaglia e alla fotografia siciliana

[adrotate banner=”10″]

Fonte: Comunicato Stampa Associazione Talè

[adrotate banner=”20″]

Il 23 maggio, a esattamente 30 anni dalla Strage di Capaci, l’Associazione Talè organizza nella sala lettura della Biblioteca Comunale “A. Gugliotta” di Rosolini un workshop di fotografia a cura di Federica Sessa: “Non c’è bellezza senza giustizia” – Omaggio a Letizia Battaglia e alla fotografia siciliana.

[adrotate banner=”25″]
Letizia Battaglia, classe 1935, è stata la prima donna in Italia a essere assunta da un quotidiano, il palermitano L’Ora.

Ha vissuto quasi tutta la sua vita a Palermo, prima come madre e moglie, poi come fotografa, scattando alcune delle foto più rappresentative degli anni Settanta e Ottanta, tra i periodi più bui della storia siciliana e italiana.

[adrotate banner=”31″]
Letizia Battaglia racconta per quasi vent’anni la sua città: le bambine della Kalsa, le stragi di mafia, le bellezze e gli orrori di Palermo, che lascia all’indomani del 23 maggio 1992, quando per mano mafiosa perde la vita il giudice Falcone.
Come lei stessa dice: “Dopo la strage di Capaci non volevo più ritrarre niente, non ce la facevo più e infatti andai fuori”
Letizia Battaglia tornerà a Palermo e lì continuerà con il suo impegno civile di persona e di fotografa, dando anche vita al Centro Internazionale di Fotografia.

[adrotate banner=”32″]
Lunedì ci incontreremo in Biblioteca, uno spazio sociale e pubblico da restituire alla nostra comunità, per ripercorrere attraverso l’obiettivo di Letizia Battaglia e dei fotografi siciliani quegli anni così complessi, e per ricordare chi, come Giovanni Falcone, ha dedicato la sua vita alla giustizia e al bene comune.
Vi aspettiamo alle 18.00, in Via Macauda, 49.

Associazione Talè

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )