Il Comune cerca un “Energy Manager”, per evitare sprechi nel consumo di energia

503
- Pubblicità a pagamento -

Il Comune di Rosolini in cerca di un “Energy Manager” che possa individuare azioni, interventi e procedure necessarie per promuovere l’uso razionale dell’energia all’interno dell’Ente.

Pubblicità a Pagamento

Con propria deliberazione la giunta comunale ha dato mandato al responsabile del settore Salvatore Speranza, di procedere all’affidamento dell’incarico di “Energy Manager” mediante esperimento di procedura ad evidenza pubblica previa manifestazione di interesse e consultazione di almeno 5 operatori economici del settore.

Una procedura che si è resa necessaria in quanto “all’interno della struttura organizzativa dell’Ente non esiste una figura professionale in grado di poter svolgere tale attività”.

Per questa finalità la Regionale Siciliana ha assegnato al Comune di Rosolini l’importo di 19,264,80 euro. Era stato il consiglio comunale, nella seduta del 5 giugno scorso, ad aderire al “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia” con riferimento al Piano di Azione per l’energia sostenibile e il clima.

- Pubblicità a pagamento -