Il doppio regalo alla città della ditta Carnemolla e dell’associazione “Città Verde”

Il doppio regalo alla città della ditta Carnemolla e dell’associazione “Città Verde”

Storie di altruismo, generosità e amore per la propria città. Protagonisti la ditta Carnemolla con in testa il figlio Corrado, che qualche giorno fa ha effettuato un intervento sull’impianto di illuminazione in via Libertà, ripristinandolo dopo vari mesi di inattività. Un intervento che non è stato gratuito, ma bensì finanziato dall’associazione “Città Verde”, di cui è presidente il commerciante Giorgio Zocco, che ha speso ben 450 euro per l’acquisto di due differenziali con i quali sono stati messi in sicurezza l’impianto di illuminazione di via della Libertà e anche quello di via Paolo Orsi. Ai 450 euro bisognava aggiungere il compenso chiesto dalla ditta Carnemolla per aver effettuato l’intervento, ditta che ha impegnato tutta la squadra per circa un giorno e mezzo.

“Quando ho chiesto alla ditta di fatturare il loro intervento -ha detto Giorgio Zocco-, mi hanno subito risposto che devolvevano la loro prestazione a favore di un’opera di bene per la città che avrei dovuto effettuare con la mia associazione”.

Zocco non si è fatto ripetere due volte la richiesta e questa mattina, tramite l’associazione Città Verde, ha protocollato al Comune una richiesta di autorizzazione per la potatura degli alberi in via Rimembranza, a costo zero per il Comune.

“Questo intervento -conclude Zocco-, se autorizzati dal Comune, sarà quindi reso possibile grazie alla ditta Carnemolla, che non solo ha messo a disposizione la sua professionalità per ripristinare l’impianto di illuminazione in via della Libertà, ma ha deciso di contribuire ulteriormente rinunciando al proprio compenso per un’opera utile alla città. Un gesto che mi ha veramente commosso”.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )