Il sindaco Corrado Calvo in Germania per avviare un “gemellaggio” con la città di Frankenthal

2008
- Pubblicità -

E’ partita ieri la delegazione del Comune di Rosolini che sarà ospitata fino al 26 marzo dal Comune di Frankenthal, in Germania. Obiettivo del viaggio è la predisposizione di un “gemellaggio” tra le due città e stabilire “vincoli di amicizia e scambi economici, sociiali, culturali, artistici e sportivi”. Nel Comune di Frankenthal risiede una grossa comunità di rosolinesi.

- Pubblicità -

E’ stato il Sindaco Martin Hebich e l’Amministrazione da lui presieduta, sollecitato dalla comunità rosolinese che vive nella città tedesca, a formulare l’invito ufficiale al Sindaco Corrado Calvo e a una delegazione a recarsi a Frankenthal  per concertare congiuntamente le iniziative atte a promuovere l’intesa e il gemellaggio tra le due Città.

Durante la visita della delegazione sono previsti incontri, oltre che con gli Amministratori, con alcune importanti realtà socio-economiche locali. L’incontro con la comunità rosolinese avrà luogo venerdì 24 marzo alle 16 nella sala consiliare del Palazzo Comunale di Frankenthal, alla presenza dei rappresentanti del Consolato Generale italiano.

La delegazione del Comune di Rosolini è composta dal sindaco Corrado Calvo, dal vice sindaco Giorgia Giallongo, dal prof. Corrado Calvo presidente della commissione “Cultura”, dal responsabile dell’ufficio stampa Giuseppe Lorefice e dal geometra Giuseppe Rubino con funzioni di segretario.

Le spese necessarie per il soggiorno a Frankenthal saranno a carico dell’amministrazione della città tedesca, mentre le spese di viaggio sono a carico dei componenti della delegazione.

- Pubblicità -