Il tennista rosolinese Matteo Covato a Mosca per disputare il “Christmas Cup 2019”

651
Matteo Covato
- Pubblicità a pagamento -

Al primo torneo Europeo del 2019 “categoria 1″ che si sta disputando a Mosca presso l’Alexander Ostrovsky Academ unico tennista a rappresentare l’Italia è il rosolinese Matteo Covato. Ieri sera nella cerimonia di apertura della Christmas Cup 2019 il tredicenne tennista dopo 4 ore di volo da Palermo a Mosca con orgoglio ha fatto sventolare il vessillo della bandiera italiana. Nel freddo inverno della Russia il tennista di Rosolini se la vedrà  oggi pomeriggio contro il forte tennista Ukraino Oleksandr Zhukov.

La promessa del tennis Siciliano under è entrato di diritto nel main draw del torneo Russo forte del suo ranking Europeo che lo vede numero 1 degli Under 14 italiani.

“Dopo aver programmato un grande 2018 oggi mi trovo di diritto nel main draw di uno tra i più prestigiosi tornei Under 14 a livello europeo”, dice Cocato. “Festeggeremo con la mia famiglia il nuovo anno in Russia ed è veramente incredibile oggi trovarmi a Mosca per competere con i più forti tennisti Under 14, solo un anno fa era tutto questo era  impensabile“.

Questo dimostra che la programmazione oculata e ambiziosa ha prodotto i suoi frutti e che se non si pensa e non si programma in grande in questo sport come nella vita non si più emergere. Siamo solo all’inizio e se l’entusiasmo, il senso del sacrificio, la costanza, l’abnegazione e la passione per questo sport rimarranno immutati in futuro sentiremo ancora parlare del tennista rosolinese.

- Pubblicità -