Incrocio Masicugno: i lavori per la rotatoria non partono, gli incidenti continuano

2443
L'incidente di questa mattina in contrada Cipolla sulla SS. 115 tra un Tir e un'auto.
- Pubblicità a pagamento -

Ennesimo incidente stradale, questa mattina, all’incrocio di contrada Masicugno, sulla Strada Statale 115 tra Rosolini e Ispica, per fortuna senza gravi conseguenze. Ad avere la peggio è stata un’anziana, C.S., 90 anni, a bordo di una Fiat Punto. Stava viaggiando in direzione Rosolini, quando, per cause da accertare, si è scontrato con un Tir che, dalla circonvallazione Masicugno, si stava immettendo sulla Strada Statale 115 in direzione Ispica.

Pubblicità a Pagamento

L’impatto è stato inevitabile e per fortuna senza gravi conseguenze. L’anziana conducente della Fiat Punto è stata trasportata in ambulanza all’ospedale “Maggiore” di Modica per accertamenti.

L’incidente riaccende le polemiche per il mancato inizio dei lavori per la costruzione della rotatoria. I lavori dovevano iniziare circa un mese fa ma: quando sembrava tutto pronto (erano stati istallati anche i semafori per regolamentare il traffico ed erano state tinteggiate le strisce in giallo), l’Anas ha intimato la sospensione per cercare soluzioni migliori alla viabilità. E mentre Anas, Provincia di Siracusa e Comune di Noto, tra conferenze di servizi e rinvii, continuano a discutere, gli incidenti purtroppo si ripetono con frequenza.

- Pubblicità a pagamento -