La Giovane Arte: si dimettono il presidente e un membro del direttivo

1086
- Pubblicità a pagamento -

Riceviamo una nota dell’Associazione artistico-culturale “La Giovane Arte” sulle dimissioni del presidente e di un membro del direttivo. I due giovani, nell’annunciare le motivazioni del loro ritiro, ringraziano soci e sostenitori e augurano a tutti un buon proseguo dei lavori. Di seguito il comunicato stampa ufficiale.

Pubblicità a Pagamento

La Giovane Arte comunica che giorno 31 Ottobre 2018 si sono dimessi da membri dell’associazione Monaca Domenico (ex presidente) e Damiano Assenza (ex membro del direttivo) per motivi lavorativi che non gli permettono di essere presenti e spendersi per il territorio.
Gli interessati hanno voluto rilasciare delle dichiarazioni per salutare i soci e ringraziare tutti della fiducia a loro attribuita in questi anni di impegno sul territorio.

Monaca Domenico:
Mi sono dimesso da presidente e membro del direttivo dell’associazione per motivi lavorativi che non mi permettono di essere presente sul territorio. Desidero ringraziare innanzitutto i membri del Direttivo per la fiducia accordata cinque mesi fa , è stato un grande privilegio far parte, ma soprattutto guidare quest’associazione. In questi 2 anni e mezzo è cambiato l’approccio organizzativo e anche la fiducia dei contribuenti e nonostante il periodo di grave crisi che si è ripercorsa sulla cittadinanza, siamo riusciti ad organizzare manifestazioni di spessore che hanno regalato momenti di spensieratezza a tutti coloro che hanno partecipato. Credo che pur tra le mille difficoltà avute abbiamo cercato sempre di portare alto il valore della cultura, dello sport, della musica e dell’arte. Sono stati anni intensi, dove abbiamo ricevuto e regalato emozioni. La Giovane Arte è stata socialità, gratuità, integrazione, ma soprattutto rinascita della comunità! Una comunità che per troppo tempo è stata privata di momenti ricreativi di cui noi ci siamo fatti carico. Il mio percorso da presidente e associato giunge al termine , ma spero che l’associazione raggiunga traguardi migliori di quelli avuti fino ad ora“.

Damiano Assenza:
Sono molto felice di aver preso parte del direttivo del La Giovane Arte per questi due anni e mezzo appena trascorsi! Abbiamo fatto tanta esperienza durante questo cammino, e soprattutto abbiamo cercato di organizzare iniziative per la cittadinanza cercando di innalzare i valori culturali, sportivi e musicali del nostro paese. Abbiamo cercato di attrarre i rosolinesi e dare loro delle alternative per divertirsi e socializzare. Sono molto felice del cammino appena concluso e porto con me un bagaglio enorme di esperienza a livello organizzativo e comunicativo. Mi dispiace lasciare l’associazione ma non potendo essere presente per cause lavorative non posso più spendermi nel territorio e quindi non posso continuare questo percorso! Ringrazio il presidente e il direttivo per la fiducia e per il tempo trascorso insieme“.

Auguriamo – concludono Domenico e Damiano – un grosso in bocca al lupo ai vari associati e soprattutto ai nostri compagni di viaggio, ovvero i “veterani” membri dell’associazione Gianluigi e Rosario , affinché la loro passione per il territorio e l’arte non abbiano fine“.

- Pubblicità a pagamento -