L’area Pip diventa “parcheggio” per l’Estate Rosolinese, al via la manifestazione d’interesse

L’area Pip diventa “parcheggio” per l’Estate Rosolinese, al via la manifestazione d’interesse

Con propria deliberazione la giunta comunale ha avviato le procedure per una manifestazione di interesse al fine di affidare la gestione dell’area Pip in contrada Vignazza-Santuzza, da adibire a parcheggio in occasione di manifestazioni dell’estate rosolinese. Una superficie di 40.000 metri quadri di cui circa 10.000 utilizzabili come parcheggio. Una disposizione che ha come obiettivo quello di “garantire maggiore sicurezza, prevenire ingorghi, e fluidificare il traffico in prossimità dello snodo autostradale e di viale Paolo Orsi, viabilità e traffico intenso”.

“I soggetti interessati -si legge nell’avviso a firma della Responsabile del VI Settore Agata Tramontana-, in possesso dei requisiti previsti dal D. L.gs. 50/2016, possono far pervenire manifestazione di interesse presso l’ufficio protocollo del Comune in cui deve essere allegata la relazione con descrizione delle modalità con le quali si intende organizzare il servizio, comprensivo del personale da utilizzare, calendario di gestione secondo gli eventi contenuti nel programma dell’estate rosolinese, le misure di sicurezza adottate e il prezzo che verrà applicato all’utenza per il parcheggio negli orari stabiliti e trasporto a mezzo bus navetta”.

Il trasporto bus navetta dovrà essere garantito per i visitatori, dall’area Pip a Piazza Europa, con Info point e ritorno.

“Tra le altre disposizioni bisognerà anche -conclude l’avviso-, allegare l’offerta economica contenente la somma da corrispondere all’Ente per l’utilizzo dell’area con base minima di 5.000 euro, con impegno a costituire polizza fidejussoria a garanzia della somma da corrispondere. L’amministrazione previa valutazione delle offerte pervenute, procederà all’affidamento. Qualora le offerte pervenute non rispondono ai requisiti richiesti e/o le modalità esposte dall’offerente non dovessero rispondere alle finalità perseguite dall’Amministrazione non si darà corso all’affidamento”.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )