L’Ass.“ Rosolinesi in Siracusa” in festa. Celebrato il ventennale della propria costituzione.

175
Il Presidente Corrado Di Stefano legge la relazione annuale
- Pubblicità a pagamento -

L’Associazione Rosolinesi in Siracusa ha festeggiato il XX anniversario della fondazione , compiuto il 5 maggio 2019. Diverse sono state le attività organizzate dall’Associazione in quest’ultimo anno, nell’ambito del “ventennale”, come da programma approvato in precedenza dal Direttivo.

Di seguito riportiamo un comunicato stampa, ricevuto dalla stessa associazione, che ripercorre tutti gli appuntamenti del ventennale.

Pubblicità a Pagamento

“Il 19 ottobre 2018, la Conferenza e la presentazione del libro autobiografico “Torna diverso” di Giuseppe Marzana ,rosolinese, relatore Antonino Risuglia, che si è svolta presso il salone dell’Associazione Mutilati ed Invalidi di Guerra e Fondazione.

Il 29 ottobre 2018, Teatro Convegno – Commedia “Fimminicidiu pi finta” di Silvana Mangiafico, in collaborazione con l’Anteas Siracusa e Avis, presso il salone della parrocchia SS. Salvatore.

Il 21 dicembre 2018, conferenza e presentazione del libro “ANNABA” di Salvatore Di Pietro, presso l’Hotel Relax, relatore il Dr. Antonino Risuglia.

Il 27 febbraio 2019, proiezione del Film “Cor Jesus Mecum Est” del regista Luis Garay, presso il salone della Parrocchia SS. Salvatore.

Il 14 aprile 2019, escursione nel territorio di Modica, per la tradizionale mangiata di ricotta e a Rosolini per assistere alla sfilata dei carretti siciliani.

La giornata conclusiva si è svolta il 19 maggio 2019, in occasione dell’Assemblea annuale dei soci, presso l’Hotel Relax.

 

Prima di prendere la parola il presidente, Corrado Di Stefano, è stato intonato l’inno dell’Associazione e contemporaneamente è stato proiettato un filmato preparato per l’occasione dall’amico Gino Cataudo. Dopo questa introduzione, il presidente ha salutato i soci ed amici di altre associazione e  ringraziato tutti i presenti per essere intervenuti ai festeggiameni del  20° compleanno della fondazione dell’Associazione. Ha ringraziato, inoltre il Comune di Rosolini, per il patrocinio morale  e gli sponsor, per la realizzazione dell’Opuscolo dal titolo “La memoria storica dei rosolinesi nella Grande Guerra”. Ha porto i saluti da parte del Sindaco di Rosolini, Avv. Giuseppe Incatasciato,che  si scusa per non aver  potuto partecipare a questo evento , per sopraggiunti  impegni istituzionali.

Sono stati esaminati il Bilancio consuntivo anno 2018 e Bilancio preventivo anno 2019 e i relativi verbali, che sono stati approvati all’unanimità. In seguito sono stati ratificati dall’assemblea i provvedimenti approvati precedentemente dal Direttivo, in ottemperanza allo Statuto, la nomina a soci onorari del Prof. Salvatore Di Pietro,del Dott. Antonino Risuglia e del socio Sig. Corrado Avola.

Sono stati consegnati, dal Presidente, i relativi Attestati e letti le seguenti motivazioni:

  • Salvatore Di Pietro, per la sua bravura e talento artistico culturale e sociale che ha dedicato,partecipando alle manifestazioni organizzate dalla nostra associazione.
  • Antonino Risuglia, per l’encomiabile collaborazione delle attività culturali e sociali svolte dalla nostra associazione.
  • Corrado Avola, socio fondatore,figura importante,per la sua dedizione e la sua preziosa collaborazione,sempre attivo e presente in tutte le manifestazioni organizzate e svolte dalla nostra associazione.

I tre soci onorari hanno ringraziato tutti i soci per averli onorati.

Come da programma della giornata, il dott. Risuglia  ha presentato l’ultimo Opuscolo edito dall’associazione il quale si è congratulato per gli argomenti riepilogativi le manifestazioni e degli eventi sul centenario della Grande Guerra.

E’intervenuto ai festeggiamenti l’assessore regionale Dott. Edy Bandiera che si è compiaciuto con i soci per tutti gli eventi svolti. In contemporanea  ha telefonato il sindaco di Rosolini,  il quale ha ringraziato per l’invito ricevuto assicurando che cercherà di essere presente in una prossima occasione, complimentandosi per quello che l’Associazione svolge a favore di Rosolini. L’Assessore Bandiera ha posto sul gonfalone dell’Associazione la medaglia ricordo del XX anniversario della fondazione. Successivamente si è consumato il pranzo organizzato per la ricorrenza. Infine i soci hanno concluso la giornata ballando.

A conclusione, il Presidente ha informato i soci che ha avviato la pratica per la richiesta di iscrizione del Sodalizio nel Registro delle Eredità Immateriali della Regione Siciliana.

Dopo questa giornata continueremo a ricordare personaggi illustri che si sono distinti nelle varie attività del nostro Comune di origine.

Le nostre attività hanno come obiettivo di promuovere la nostra identità, recuperare antiche tradizioni, modi di dire, arte, dialetto, ricordare e proporre alcuni aspetti della cultura rosolinese anche con la valorizzazione e rivisitazione di luoghi e contrade, tramandare ogni cosa e riprendere rapporti umani, culturali, sociali e di amicizia con le famiglie di rosolinesi all’estero, tutta gente che ancora oggi si sente dimenticata e abbandonata, ma sempre desiderosa di sapere, vedere, ricordare uomini, cose, luoghi, tradizioni e cultura del nostro paese.

Con questo spirito e intento vogliamo portare avanti la riscoperta delle tradizioni di Rosolini, perchè certi che il nostro territorio è in grado di offrire tanto alle nostre generazioni e al turista”.

Associazione Rosolinesi in Siracusa

 

 

- Pubblicità a pagamento -