L’Istituto Superiore “Archimede” di Rosolini si dota delle nuove Digital Board

L’Istituto Superiore “Archimede” di Rosolini si dota delle nuove Digital Board

[adrotate banner= “10”]

L’Istituto di Istruzione Superiore “Archimede” di Rosolini ha attrezzato 27 aule con le nuovissime Digital Board da 65 e 75 pollici multi-touch. Le Digital Board con tecnologia 4k sono una realtà grazie al finanziamento ottenuto con il progetto PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento”.

Il progetto, redatto dal team digitale dell’Istituto composto dai professori Davide Finocchiaro e Giampiero Megna, è stato approvato appena pochi mesi fa; ma la sinergia tra Team Digitale e la Segreteria Ammnistrativa ha permesso di realizzare velocemente gli acquisti e procedere all’installazione dei dispositivi nelle aule di tutto il plesso centrale del Liceo e in alcune classi dei plessi di via Rossini e S. Alessandra.

[adrotate banner= “20”]

Grande entusiasmo da parte degli studenti che hanno potuto già apprezzare le caratteristiche dei device che consentono ai docenti di realizzare una didattica più innovativa, anche in DAD nei casi di Covid19, o ancora collegamenti in videoconferenza con altre scuole.

[adrotate banner= “25”]

Siamo lieti che sia stato raggiunto questo ulteriore obiettivo– ha commentato il prof. Davide Finocchiaro, responsabile del progetto-. In questi anni il Team Digitale ha lavorato senza sosta per cogliere tutte le opportunità messe a disposizione dal Ministero e dall’Unione Europea al fine di arricchire la strumentazione scolastica e formare i docenti all’uso delle nuove tecnologie”.

[adrotate banner= “31”]

In una logica di ammodernamento della scuola, con l’arrivo delle Digital Board si afferma una didattica sempre più ipertestuale, multimediale e digitale.

Dal gesso all’interattività del touch, dalla lavagna tradizionale statica alla visualizzazione multimediale ingrandita: la tecnologia rende più efficace e stimolante la lezione offrendo vantaggi in termini di impatto visivo, forza comunicativa e flessibilità di realizzazione. Le Digital Board sono strumenti avanzati ed intuitivi per presentare idee, attività didattiche, esercitazioni, in grado di suscitare e promuovere  l’attenzione dei nostri studenti. Lo sviluppo della potenzialità digitale per il futuro immediato sarà l’obiettivo non solo per approcciarsi ad una trasmissione di contenuti non cattedratica ma dinamica e virtuale ma anche destinata a sensibilizzare all’ampliamento delle competenze delle ICT. L’educazione digitale – continua la Dirigente Scolastica Maria Teresa Cirmenaoggi diviene il sistema di apprendimento in grado di rendere gli studenti cittadini attivi e competitivi, in una società che fonda la conoscenza con l’ausilio di Internet, l’e-learning, la DAD, la DID”.

[adrotate banner= “32”]

Soddisfazione espressa anche dall’Animatore digitale, il prof. Giampiero Megna, che svela altre novità in arrivo: “Abbiamo presentato diversi progetti che sono stati già approvati, pertanto, dopo il rinnovo del laboratorio di informatica di via Rossini, con cui abbiamo dato il via al nostro incarico, alla riprogettazione del sito web, alla Biblioteca Multimediale, e alle Digital Board, a breve assisteremo al rinnovo del cablaggio della scuola e, dulcis in fundo, alla realizzazione di ben due simulatori: uno di volo e uno di controllo traffico aereo per l’Indirizzo Aeronautico”.

Alessandra Brafa

[adrotate banner= “33”]

 

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )