L’ultimo saluto a Lino Salonia, il fratello: “Sei stato una perla preziosa”

L’ultimo saluto a Lino Salonia, il fratello: “Sei stato una perla preziosa”

[adrotate banner= “10”]

“Il giusto, anche se muore prematuramente, troverà riposo. Vecchiaia veneranda non è la longevità, né si calcola dal numero degli anni”.

[adrotate banner= “20”]

Le parole di don Bruno Carbone, tratte dal Libro della Sapienza, hanno riempito una Chiesa Madre gremita di gente oggi pomeriggio, per l’ultimo saluto a Lino Salonia, 49 anni, elettricista, deceduto all’ospedale Umberto I di Siracusa per un tumore alla gamba. Situazione clinica che è stata complicata dal Covid.

[adrotate banner= “25”]

“Era sempre disponibile -ha detto don Bruno-, e posso attestare personalmente che mia si è tirato indietro, anche nelle circostanze più difficili. Oggi stiamo vivendo una esperienza buia, ma nel nostro cuore abbiamo la speranza che dice che la luce è più forte delle tenebre, la luce di Cristo, una luce di risorti, che accompagna chi ha creduto in lui e chi ha sperato in lui”.

[adrotate banner= “31”]

A fine rito è stato il fratello Corrado a parlare: “Ciao Lino, per me non sei stato solo un fratello, sei stato una perla preziosa, siamo stati sempre assieme, abbiamo fatto anche battaglie assieme. Ti sono stato vicino e ho cercato di darti conforto durante la tua sofferenza. Grazie per tutto quello che ci hai dato, grazie a tutti gli amici che hanno dato un conforto. Ho parlato con i medici, ho parlato nella preghiera con Dio, per darti più salute, ma adesso l’ultima parola voglio rivolgerla a Dio per chiedere di accoglierti nella sua Casa in modo che tu stia sempre felice. Stacci vicino. Ciao Lino”.

[adrotate banner= “32”]

Un applauso ha accompagnato l’uscita del feretro dalla Chiesa.

Alla famiglia Salonia le condoglianze vivissime dalla redazione del Corriere Elorino.

[adrotate banner= “33”]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )