Maltempo a Rosolini: conta dei danni all’Eremo di Croce Santa

5016
- Pubblicità -

Una notte di paura, quella appena trascorsa, per le 33 persone che sono rimaste bloccate all’ Eremo di Croce Santa a causa del violento maltempo che ha trasformato la strada d’accesso e il parcheggio in un fiume in piena. Più di dodici auto bloccate e trascinate violentemente dalle acque, fortunatamente senza alcun passeggero a bordo sventando così circostanze che potevano trasformarsi in una vera e propria tragedia.

- Pubblicità -

La violenza delle acque ha trascinato con sé detriti, pericolosi massi e distrutto completamente la strada d’accesso. Tra le auto “trainate dall’acqua” una, quasi completamente distrutta, è stata scaraventata su un enorme masso mentre un’altra ha percorso più di un chilometro spinta dall’impeto delle acque ed è stata ritrovata solo questa mattina intorno alle 10.30 in condizioni irrecuperabili.

Per fortuna nessun ferito. Tutti i presenti , ieri notte, sono stati soccorsi e tratti in salvo dalla prontezza dei Vigili del Fuoco. A breve il Corriere Elorino pubblicherà il video del “disastro” con l’intervista in loco al Sindaco Giuseppe Incatasciato.

- Pubblicità -