Migranti “giardinieri” e la villetta “Cultrera” viene ripulita

2159
- Pubblicità -

- Pubblicità -

Qualche giorno fa erano stati gli attivisti del meetup “Movimento 5 Stelle” di Rosolini a ripulire la villetta “Cultrera”. Stamattina, invece, l’azione di pulizia è stata portata in essere dai migranti ospitati nel centro accoglienza “Alessandro Frasca” di Contrada Timparossa in base alla convenzione stipulata con il Comune di Rosolini. A coordinare i lavori di pulizia è stato il responsabile comunale del settore “Ecologia”, Giuseppe Vindigni, assieme al dipendente Pietro Raimondo.

Decespugliatori, scope, rastrelli, forbici, soffiatore di foglie, i migranti si sono presentati con tutto il necessario fornito dal centro di accoglienza, e in poche ore hanno riportato decoro alla villetta e al parco giochi.

- Pubblicità -