Nasce a Rosolini un presidio territoriale contro la violenza sulle donne

765
- Pubblicità a pagamento -

Far nascere un punto di riferimento fisico per dare un segno importante contro la violenza sulle donne. E’ questo l’obiettivo che si prefigge il protocollo d’intesa tra il Comune di Rosolini e il Centro Antiviolenza “Ipazia” di Siracusa per la nascita di un presidio territoriale di prevenzione e informazione contro  la violenza di genere.

Pubblicità a Pagamento

A proporre il protocollo è stata la presidente del centro antiviolenza “Ipazia” di Siracusa, avvocato Daniela La Runa, e la dottoressa Anna Arangio, referente del centro “Ipazia” per il Comune di Rosolini.

La finalità è quella di “costituire una rete in grado di intervenire con tempestività ed efficacia nei cadi di violenza di genere e di favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere tramite attività di prevenzione ed informazione da attuare sul territorio del Comune di Rosolini, attraverso la creazione di un presidio antiviolenza facente capo al su detto centro ed ospitato nei locali del Comune”.

La sede individuata dal Comune di Rosolini è situata in un aula al primo piano del plesso “Tobruk”.

- Pubblicità a pagamento -