Piazza ai Caduti disinfettata, il sindaco: “Presto anche le telecamere”

917
- Pubblicità a pagamento -

“Piazza ai Caduti è stata disinfettata, lavata e presto saranno piazzate le telecamere”. Il sindaco Pippo Incatasciato è stato di parola e oggi pomeriggio ha disposto la pulizia straordinaria del sito in cui si sta svolgendo la protesta di un cittadino, Luigi Carmelo Puglisi, ormai esasperato dall’inciviltà di alcune persone che depositano spazzatura davanti la sua abitazione.

Pubblicità a Pagamento

Con due figli piccoli, una di 7 anni, e un altro di pochi giorni, Puglisi ha detto “basta” passando dalle parole ai fatti. Ha prima tolto la spazzatura portandola davanti la sede del palazzo comunale e successivamente, dopo aver costatato che altri “sporcaccioni” continuavano imperterriti a sporcare il posto, ha deciso di iniziare uno sciopero della fame incatenandosi sul posto.

Stamattina le rassicurazioni del sindaco Pippo Incatasciato che aveva promesso un celere intervento e oggi pomeriggio la zona è stata ripulita grazie all’intervento di un’autobotte dell’associazione “Città Verde” e di un operaio che ha in gestione la pulizia del palazzo comunale.

“La mia protesta continua -dice Puglisi-, fin quando le telecamere non saranno piazzate in zona”. Telecamere che “saranno piazzate al più presto -dice il sindaco-. Oggi non c’è stato tempo ma sarà fatto. La battaglia di Puglisi contro gli “sporcaccioni” è anche la nostra. Siamo dalla stessa parte”.

- Pubblicità a pagamento -