Pierpaolo Capozio nominato commissario comunale della Lega di Rosolini

896
Pierpaolo Capozio e la neo eurodeputata Francesca Donato
- Pubblicità a pagamento -

Il rosolinese Pierpaolo Capozio è stato nominato commissario comunale della Lega di Rosolini. Una manovra che si inquadra in una ristrutturazione ad ampio raggio che ha visto le nomine di altri commissari nei comuni di Sicilia.

Pubblicità a Pagamento

Ad annunciarlo è il senatore Stefano Candiani, commissario regionale della Lega. “Forti degli ottimi risultati ottenuti nelle ultime tornate elettorali -afferma Candiani-, la Lega continua a crescere e a strutturarsi sul territorio. Con soddisfazione annuncio le nomine dei primi commissari comunali che, assieme a quelli provinciale e al direttivo regionale, costituiranno un punto di riferimento importante per i cittadini e per chiunque voglia avvicinarsi a quella che per noi è la nostra “rivoluzione del buonsenso”. Ciò che in questi mesi stiamo costruendo con determinazione e dedizione, è una Lega nuova fatta da persone che credono nella politica di Matteo Salvini, fuori da equilibrismi e alchimie ma vicini alla gente. La forza de nostro movimento sta proprio nel rispetto dei ruoli e delle gerarchie, la voce è soltanto una, quella di Matteo Salvini, non esistono situazioni autoreferenziali nè cariche improvvisate, tutto deve necessariamente passare per le sezioni, quindi per i Commissari Comunali, Provinciale e il direttivo Regionale”.

In provincia di Siracusa, oltre a Pierpaolo Capozio a Rosolini, sono stati nominati commissari comunali Bartolo Lentini (Siracusa), Giovanni Casertano (Augusta), Fiorenzo Cimino (Francofonte), Enzo Vittorio Nicastro (Lentini), Franco Tanasi (Noto), Giordano Di Raimondo Metallo (Pachino).

- Pubblicità a pagamento -