Pinello Gennaro presenta le sue liste: “Noi unico progetto coerente”

758
- Pubblicità -

“Abbiamo tenuto la barra dritta”: è stata questa la dichiarazione che tutta la squadra di Pinello Gennaro ha voluto evidenziare in merito alla loro posizione sulla scelta dei candidati e del gruppo di lavoro.

- Pubblicità -

Una posizione, acclamata dai vari intervenuti, sempre coerente e lontana dagli “inciuci” che stanno caratterizzando questa campagna elettorale. Proprio ieri sera, in un clima generale di festa, sono state pubblicamente presentate le liste che appoggiano il candidato a sindaco Pinello Gennaro che si è dichiarato “straordinariamente sereno e con la coscienza apposto”.

Il nostro è l’unico vero progetto coerente – ha affermato- gli altri invece sono solo nomi e candidature. Noi non ci siamo caricati in lista, solo per fare numero, coloro ai quali abbiamo fatto la guerra ideologica ma abbiamo preso una posizione chiara e decisa e oggi devono riconoscerci, appunto, la coerenza.”

Ad aprire l’incontro, in Viale Aldo Moro, il presidente del Movimento Etica Marinella Schifitto che ha passato in rassegna i nomi di tutti i candidati delle tre liste e ringraziato coloro i quali hanno contribuito attivamente alla realizzazione di questo progetto. Presentati, inoltre, i tre assessori designati: Maria Belluardo, Salvatore Giummarra e Sebastiano Emmolo che nel corso dei loro interventi hanno lodato, come specifico del progetto, il “metodo della coerenza”. Un metodo che la Belluardo ha riconosciuto solo in questo gruppo e per cui Giummarra ha asserito: “Mettendo assieme un’accozzaglia è facile vincere ma all’indomani del voto non si riesce a governare. Noi abbiamo invece mantenuto la barra dritta a tutti i costi e continueremo in questa direzione anche a costo di perdere”.

Numerosi i discorsi che si sono susseguiti sul “podio degli interventi” durante la serata; a cominciare dal coordinatore di “Cambiamo Rosolini”, Ignazio Catanese;o ancora Fabio Cannata per “Fratelli d’Italia” accompagnato dal vice coordinatore regionale della Sicilia orientale, Cristina Celeste e concludendo con coloro i quali, tra i candidati al Consiglio Comunale, desideravano esporre le motivazioni della loro candidatura e il loro entusiasmo di adesione al progetto. Tra questi,ad intervenire: Concetta Calvo che ha affermato di aver individuato finalmente un gruppo coeso e nel quale non si sente affatto “estranea”, Matteo Figura, Vincenzo Paternò, Tina Cicciarella, Enzo Vigna e Giorgio Spadaro che ha dichiarato di aver ritrovato l’entusiasmo politico grazie al progetto di Pinello Gennaro: “Se questo progetto non fosse esistito avrei certamente rinunciato alla politica” ha affermato.

Oggi pomeriggio, alle 17, il candidato a sindaco Pinello Gennaro e la sua squadra incontreranno i cittadini per le vie di Rosolini e domani, in Piazza Garibaldi, daranno il via alla campagna elettorale.

- Pubblicità -