Prevista per domenica la “III Sfilata dei Carretti Siciliani”: un trionfo delle tradizioni locali

429
- Pubblicità a pagamento -

Un momento di ritorno alle tradizioni locali, un trionfo alla storia di usi e costumi della città. Un’iniziativa che fa palpitare di gioia i cuori dei più anziani, incuriosendo allo stesso tempo gli animi dei più giovani.

La terza edizione della “Sfilata dei carrtetti siciliani” sta per arrivare, e con essa tutto l’entusiasmo di quanti, tra appassonati e non, hanno contribuito alla sua realizzazione. Primo fra tutti, l’ideatore e forza motrice dell’evento, il consigliere comunale Giovanni Spadola che, nel rinnovare l’invito a partecipare, ricorda le motivazioni del rinvio della manifestazione, inserita nel programma dei festeggiamenti della Festa di San Giuseppe e successivamente spostata da venerdì 22 marzo a domenica 14 aprile a causa del maltempo.

Abbiamo deciso di fare la sfilata nel pomeriggio di domenica 14 aprile – dice Spadola– per non intralciare le celebrazioni religiose in programma in tutte le chiese della citt in occasione della Domenica delle Palme”.

La grande parata, “un dono alla città da parte di Spadola“, vedrà sfilare per le principali vie cittadine, carretti tipici siciliani – simbolo dell’arte artigiana dei mastri carrettieri -, un corposo corteo di fanti, fantini e cavalieri provenienti da tutte le province siciliane, e infine un numeroso gruppo di giovani sbandieratori e ballerini folcloristici.

Il raduno per i carretti sarà alle ore 16,30 presso il Centro commerciale l’Eremo.

Mentre, l’inizio della kermesse è previsto alle ore 17 dalla Stele dell’Eremo di Croce Santa, in via Sant’Alessandra, nelle vicinanze delle scuole.

Qui ci sarà l’incontro con la banda musicale Casmene ed i piccoli amici della bandiera che sono i ragazzi dell’Istituto Sant’Alessandra, guidati dall’insegnante Margherita Carpenzano. Parteciperanno pure gli allievi della scuola di ballo di Daniele Longano con i loro genitori. A rafforzare la tipicità dell’evento, saranno anche i costumi della sfilata: molti i giovani che indosseranno abiti della tradizione siciliana.

Il tour dei carretti si concluderà con l’arrivo in piazza Garibaldi, previsto per le ore 19:30, con la premiazione, e un ricco spettacolo di intrattenimento musicale ed esibizioni danzanti.

 

- Pubblicità -