Primi due colpi di mercato per il Rosolini, arrivano Ezequiel Messina e Alessandro Di Dio

767
- Pubblicità a pagamento -

Due colpi di mercato per rimettere in moto la “macchina” Rosolini. Vestiranno la maglia granata nel prossimo campionato di Eccellenza due centrocampisti, Ezequiel Messina, classe ’95, ex Paternò, e Alessandro Di Dio, classe ’93, ex Ancora e Siracusa in serie C.

Pubblicità a Pagamento

Due pedine di indiscusso valore tecnico e atletico che approdano a Rosolini dopo un fattivo lavoro dei dirigenti granata, tra cui i Ds Cavallo e Restuccia pronti a imbastire una squadra che possa “disputare un dignitoso campionato di Eccellenza -dice Restuccia-. Siamo a lavoro da diverso tempo e oggi diamo l’annuncio dell’acquisto di due elementi che sono un “lusso” per la categoria e che vanno a rifondare un Rosolini che sarà visibilmente modificato rispetto lo scorso anno”.

Non vestiranno più la maglia granata, infatti, i tre argentini Amaya, Urruty e Urquiza, nonché Implatini, Rizza, Costa e Fornoni. Dunque era necessario rimettersi a lavoro per iniziare a dare il nuovo volto al Rosolini che prenderà parte al nuovo campionato di Eccellenza.

“È solo l’inizio -conclude Restuccia-, e come inizio abbiamo voluto prendere il meglio. Il Rosolini della prossima stagione sarà una delle squadre che disputerà un campionato da protagonista”.

- Pubblicità a pagamento -