Respinto il ricorso di Tino Di Rosolini: “Farò appello al CGA”

717
Tino Di Rosolini
- Pubblicità a pagamento -

La notizia è arrivata poche ore fa. È stato l’Avv.Tringali a chiamare direttamente l’interessato e ad annunciargli respinto il ricorso impugnato lo scorso 12 luglio.

Pubblicità a Pagamento

Il Dott. Tino Di Rosolini, Consigliere Comunale ed ex candidato a Sindaco nelle nelle Amministrative del 10 giugno, aveva proceduto a depositare ricorso con il quale ha impugnato le elezioni del Comune di Rosolini e il risultato elettorale che, a detta sua, rischia illegittimamente di attribuire il 41% dei voti validi al candidato Pippo Incatasciato.

Oggi però, è arrivata la sentenza del Tar secondo cui il ricorso è stato respinto in quanto non fortemente motivato per alcune ragioni.

Il consigliere Di Rosolini lascia i suoi primi commenti sulla vicenda e annuncia di non fermarsi con la sua battaglia e di ricorrere all’appello in CGA.

La mia battaglia non si ferma – dichiara con fermezza Di Rosolini -. Il ricorso è stato respinto ma sono state compensate le spese. Questo dimostra che non c’è stato dato interamente torto, e che in sostanza c’è un’attendibilità nel mio ricorso. Altrimenti non ci avrebbero compensate le spese”.

Siamo di fronte quindi a un altro caso che deve essere risolto dal CGA -, aggiunge l’ex candidato -, io sono determinato, non mi fermo“.

La sua non è una battaglia personale, tiene a precisare, ma è “la battaglia di una città che deve trovare ragione per poter riuscire a dare una buona amministrazione a Rosolini“.

Infine conclude e amareggiato fa una con personale constatazione nei confronti del grado di giudizio ricevuto: “Ho con me le copie delle sentenze che mi ha inviato il mio avvocato, ne farò pubblica affissione perché tutti sappiano quanto questa giustizia è una giustizia che spesso guarda dall’altra parte rispetto alla ragione“.

- Pubblicità a pagamento -