Rosolini, black out elettrico per guasti in quasi tutto il paese

Rosolini, black out elettrico per guasti in quasi tutto il paese

A “soffrire il caldo”  alcuni cavi che alimentano buona parte del paese, in viale della Pace, vicino all’Itis e in Via Gonzaga, allo stato interrotti a causa del troppo assorbimento e a cui l’Enel sta adesso lavorando.

[adrotate banner=”10″]

Giornata caldissima oggi a Rosolini, tra le più calde avvertite in questo primo inizio della stagione estiva, ma tenere acceso il condizionatore non è ancora possibile.

[adrotate banner=”20″]

Già dalle 13 di oggi sono cominciati i primi disservizi in alcune zone del paese: black out di corrente elettrica durati prima poco tempo e diventati poi sempre più lunghi, rendendo esausti i cittadini di Rosolini che lamentano il disservizio proprio in una giornata con temperature di fuoco.

A dare informazioni su cosa sta accadendo all’energia elettrica in città è l’ex Sindaco Pippo Incatasciato, contattato dai vertici Enel, che ha inteso informare i cittadini.
“Ho ricevuto chiamata dai vertici Enel che mi hanno comunicato che si sono verificati in città tre grossi guasti con conseguente interruzione di energia elettrica che purtroppo interessano ben 7200 utenze in città”, dice Incatasciato e conclude: “Mi hanno riferito che stanno impiegando tutte le loro risorse umane e mezzi speciali per risolvere quanto prima la problematica”.

In città, infatti, sono giunti i gruppi elettrogeni che saranno collegati alla rete elettrica. Un disagio enorme che, con 7200 utenze interessate, interessa quasi tutto il territorio comunale. A “soffrire il caldo”  alcuni cavi che alimentano buona parte del paese, in viale della Pace, vicino all’Itis e in Via Gonzaga, allo stato interrotti a causa del troppo assorbimento e a cui l’Enel sta adesso lavorando.

È probabile che possano ancora passare molte ore prima che l’energia elettrica venga del tutto ripristinata.

[adrotate banner=”25″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )