Rosolini, domani ripartono le scuole con lezioni in Dad fino al 23 gennaio

Rosolini, domani ripartono le scuole con lezioni in Dad fino al 23 gennaio

Rosolini, scuole in Dad da domani fino al 23 gennaio. Scuola in presenza (contagi permettendo) da lunedì 24 gennaio.

[adrotate banner=”10″]

Mentre quasi tutta la Sicilia domani rientra a scuola in presenza, dopo la decisione del governatore Nello Musumeci di posticipare di 3 giorni l’apertura post festività, Rosolini resta ancora con le strutture scolastiche serrate.

Troppi i contagi, solo oggi ben 135 casi in più, il massimo mai raggiunto in tutto il periodo della pandemia per un totale di 452 casi.

[adrotate banner=”20″]

Un dato che continua a preoccupare tutti, primo cittadino compreso, che ha deciso per il ritorno a scuola in Dad. Impossibile con questa situazione sanitaria pensare a un ritorno in presenza.

Concordando con l’Asp di Siracusa,  il sindaco ha così deciso, con un’ordinanza firmata nel pomeriggio di oggi, di riaprire le scuole in Dad da giovedì 13 gennaio a domenica 23 gennaio. 

[adrotate banner=”25″]

Posticipare il ritorno in classe in presenza servirà, nel frattempo, a sanificare le scuole e programmare gli appuntamenti con i tamponi per tutta la popolazione scolastica, tamponi che il sindaco Giovanni Spadola aveva acquistato insieme al Dott. Nino Cavarra.

SANIFICAZIONE DELLE SCUOLE IL 22 GENNAIO

Il sindaco nella stessa ordinanza ha deciso la sanificazione di tutti gli istituti della città per il prossimo 22 gennaio.

TAMPONI IN DRIVE IN PER GLI STUDENTI, DOMENICA 23 E LUNEDì 24 GENNAIO 

Nella giornata di domenica 23 gennaio invece, programmati drive in alla Protezione civile con tamponi gratuiti soltanto per i bambini dell’infanzia fino agli studenti della scuola dell’obbligo. Lunedì 24 riapertura delle scuole in presenza, contagi permettendo, e  tamponi gratuiti in per gli studenti delle Superiori che verranno effettuati nei locali delle scuole di appartenenza.

[adrotate banner=”31″]

TUTTA LA PROVINCIA IN DAD

In Provincia di Siracusa sono tanti i sindaci che hanno scelto autonomamente il rientro a scuola in Dad, interrompendo quelle in presenza per un’altra settimana: lo ha fatto Luca Cannata ad Avola, Marco Carianni a Floridia, Carmela Petralito a PachinoA Portopalo l’ordinanza del sindaco Montoneri prevede  le scuole chiuse fino a venerdì, ma l’amministrazione comunale si sta organizzando per posticipare l’ordinanza e allungare la didattica a distanza almeno sino al 19 e forse anche oltre. Così come a Noto, il sindaco Corrado Figura  ha disposto il ritorno in Dad da domani fino a nuove disposizioni.

[adrotate banner=”32″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )