Scappano con la vespa rubata nel cofano dell’auto. Inseguiti dai carabinieri

8965
- Pubblicità a pagamento -

Tentano di rubare una vespa in pieno giorno, provano a passare inosservati inserendola nel portabagagli della propria auto ma vengono colti in flagranza dai Carabinieri che iniziano a rincorrerli per le vie del paese. Arrivati in via Platamone angolo Via Canova, i due hanno abbandonato il mezzo con vespa annessa, fuggendo a gambe levate.  I ladri, che inseguivano il sogno di rubare una vespa, son finiti dunque per essere inseguiti dai Carabinieri, i quali hanno già raccolto gli elementi necessari per rilevare la loro identità. Sono già in corso le ricerche.

Pubblicità a Pagamento

 

- Pubblicità a pagamento -