Si costituisce il Movimento Politico “Progresso e Libertà”

1491
- Pubblicità a pagamento -

Oggi, mercoledì 6 Maggio, si costituisce il nuovo Movimento politico “Progresso e Libertà” (MPL); l’incontro si è svolto presso i locali del Bar “Scell”. Nato dalla necessità e dalle numerose adesioni di individui che hanno espresso l’obiettivo di costituire un movimento libero da concetti di appartenenza politica. A presenziare l’incontro sono stati il Presidente Pino Adamo, il Segretario coordinatore Salvo Consales, il Tesoriere e addetto alla comunicazione Luigi Trombatore, i consiglieri Vincenzo Paternò, Saro Giallongo, Spadaro Giorgio e l’Assessore ai servizi sociali Francesca Ciccazzo. Presenti, in sala, anche numerosi membri del consiglio direttivo. Tra i promotori del movimento i membri provenienti dalla Lista Civica “Corrado Calvo Sindaco” che hanno appoggiato il progetto politico dell’attuale Sindaco di Rosolini. L’intenzione è quella di mantenere fede al programma politico del Sindaco, con l’ambizione di allargare gli orizzonti verso tutti coloro che vogliono spendersi attivamente per il bene comune. Punto focale del movimento sarà l’apertura e l’accoglienza di giovani leve della politica che confluiranno in un movimento parallelo a MPL.
Sara Calvo

- Pubblicità -