Solidarietà dell’Antiracket alla ditta Tirella: “Uniti siamo più forti di loro”

677
- Pubblicità -

Il presidente dell’Associazione Antiracket e Antiusura “Saro Adamo” di Rosolini, Luigi Puglisi, ha inviato un attestato di solidarietà al titolare della ditta “Tirella Tecnologie”, vittima di un vile atto incendiario con il quale sono stati bruciati oltre 3.000 metri di tubo in polietilene per l’irrigazione. Un incendio doloso avvenuto domenica 4 marzo scorso ma venuto alla ribalta della cronaca solo in questi giorni.

- Pubblicità -

Il presidente Luigi Puglisi, nell’esprimere solidarietà e vicinanza a nome di tutto il direttivo dell’AASA, ha invitato Giovanni Tirella a partecipare alla riunione che si sta organizzando con tutti i commercianti, artigiani e società civile per “discuterne e intraprendere delle iniziative mirate a cercare di contrastare e debellare il fenomeno visti gli eventi criminosi che in questo periodo stanno affliggendo la nostra cittadina. Uniti siamo più forti di loro”.

- Pubblicità -