Sopralluogo della Protezione Civile tra Noto e Rosolini, Bonfanti: “Già avviate le pulizie dei canali di scolo”

454
Un momento del sopralluogo di stamattina
- Pubblicità a pagamento -

Questa mattina gli uomini del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile accompagnati dalla Protezione Civile provinciale e comunale hanno svolto un sopralluogo nelle zone colpite e danneggiate dal maltempo di fine ottobre 2019.

Pubblicità a Pagamento

Era presente anche il sindaco Corrado Bonfanti, il quale si è confrontato con i rappresentanti del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile indicando priorità e necessità per la difesa del vasto territorio comunale. Il sopralluogo ha riguardato soprattutto le contrade che si trovano nella parte sud, al confine con Rosolini, e quelle zone in cui scorrono diversi torrenti e affluenti del fiume Tellaro. 

“Mettere in sicurezza il nostro territorio – dice Bonfanti – è una priorità assoluta. Abbiamo già avviato un primo intervento per la pulizia dei canali di scolo a cui ne seguiranno altri”.

 

Fonte: Ufficio Stampa e Comunicazione,

Ottavio Gintoli, Giornalista Pubblicista

- Pubblicità a pagamento -