Sul 1° maggio, Di Rosolini a Spadola: “Siamo tutti con te, ennesima prevaricazione del sindaco”

1180
- Pubblicità a pagamento -

Sul salto della festa del 1° Maggio al Centro Commerciale l’Eremo, la bagarre non coinvolge solo il consigliere Spadola e il Primo Cittadino Incatasciato. Questa mattina ad intervenire sulla vicenda tramite video comunicato è anche il consigliere Tino Di Rosolini che invita Spadola a “non mollare” e a continuare a portare avanti le sue iniziative. Le scelte del Sindaco? Per Di Rosolini “solo atti di prevaricazioni e gelosia”. Nel video l’intero intervento:

- Pubblicità a pagamento -