Tentato furto all’Agip, solidarietà alla famiglia Floriddia anche dal candidato sindaco Tino Di Rosolini

Tentato furto all’Agip, solidarietà alla famiglia Floriddia anche dal candidato sindaco Tino Di Rosolini

Il candidato sindaco Tino Di Rosolini e la sua coalizione, esprimono la loro solidarietà e vicinanza alla famiglia Floriddia, dopo il tentato furto subìto ieri mattina nella loro attività.

Il Dottore Di Rosolini è tra l’altro molto vicino, politicamente, in questo momento alla famiglia Floriddia: Mariaconcetta Iemmolo, ex Presidente del Consiglio Comunale, moglie di Francesco Floriddia proprietario dell’Eni assieme ai figli, è candidata in questa tornata elettorale come consigliera comunale nella lista Primavera Rosolinese del candidato sindaco Di Rosolini.

“Tutta la mia più sincera vicinanza alla famiglia Floriddia per l’atto subìto” – ha detto Di Rosolini che ha inteso elogiare anche l’operato del vigilante della “Vigil Trinacria”.

“Il coraggio con cui ha agito il vigilanza è da elogiare, dato che ha messo a rischio la sua vita per fare bene il suo lavoro e per sventare un furto che poteva finire in tragedia. È rassicurante apprendere che grazie a quest’uomo, la famiglia Floriddia non ha subìto alcun furto, dato che il change è stato ritrovato, e quindi nessun danno economico ingente”.

“Quel che accaduto però – conclude Di Rosolini – anche se finito bene, deve far riflettere ancora una volta sulla necessità di un maggiore controllo da parte delle Forze dell’Ordine per incrementare la sicurezza nella nostra città”.

 

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )