Tragedia sulla Noto-Rosolini, muore un giovane rosolinese

Tragedia sulla Noto-Rosolini, muore un giovane rosolinese

Tragedia alle 12.45 sulla SS115 Noto-Rosolini. A perdere la vita un giovane centauro rosolinese, tecnico radiologo di ritorno a Rosolini dal suo turno di lavoro a Noto: Danilo Macauda di soli 30 anni, compiuti appena lo scorso 21 aprile.

[adrotate banner=”10″]

 

Secondo le prime ricostruzioni, un Funrgongico Pegeout Bipper, guidato da un anziano 83enne, da una piazzola si è immesso sulla Statale in direzione Rosolini, azzardando una manovra non concessa vista la linea continua della strada. La moto, guidata dal giovane e proveniente da Noto, ha centrato in pieno il veicolo ed è uscita fuori strada, andandosi a schiantare sul terreno a fianco della carreggiata opposta.

Purtroppo il centauro non ce l’ha fatta: troppo violento l’impatto. Il 30enne rosolinese ha perso la vita, inutile il soccorso dei sanitari del 118 prontamente intervenuti sul posto.

[adrotate banner=”20″]

 

Sul luogo dello scontro per accertare l’esatta dinamica ed effettuare il rilievo delle cause del tremendo incidente, Vigili Urbani di Noto, Carabinieri e Guardia di Finanza. È stato aperto sul caso un fasciolo dalla Procura e nominato il Magistrato Parodi per le indagini di rito. Il guidatore del Doblò verrà sottoposto all’alcol test.

[adrotate banner=”22″]

 

Il giovane è stato trasportato all’Obitorio di Noto. Danilo è figlio dell’ex dirigente dell’Istituto Comprensivo “F.D’AMICO”, il Prof. Andrea Macauda, figura nota e stimata a Rosolini anche per essere stato per diversi anni consigliere comunale. Sono minuti di apprensione e immenso dolore, tutta la comunità cittadina è sconvolta dalla terribile notizia, di quelle che non avremmo mai voluto dare. Alla famiglia tutta, e al Prof.Macauda un pensiero di vicinanza personale e le nostre sentite Condoglianze.

 

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )