“Un Natale migliore non c’è”, il video musicale nato in 10 giorni per aiutare i più bisognosi

“Un Natale migliore non c’è”, il video musicale nato in 10 giorni per aiutare i più bisognosi

[adrotate banner= “10”]

Quando alle parole aggiungi la musica, il messaggio di speranza prende vita. Nasce con un obiettivo ben preciso il progetto di alcuni professionisti di Rosolini che hanno promosso un video musicale per “donare un sorriso” alle famiglie più bisognose.

[adrotate banner= “20”]

Roberto, Francesco, Corrado, Roberta, Piero e Biagio: sono questi i nomi che hanno portato alla realizzazione di un video che adesso si vuole promuovere con tutti i mezzi possibili per farlo “evolvere” in un progetto a sostegno delle fasce più deboli. Ed in questo senso sarà fondamentale il contributo della Misericordia di Rosolini alla quale sarà possibile donare dei giochi che saranno successivamente regalati a bambini “che hanno poco”.

[adrotate banner= “25”]

“Mi è venuto un motivetto in testa -dice Roberto Cataudella, titolare della Farmacia di via Sipione-, e ho chiamato subito il mio amico Francesco Armeri per dargli il sound con la sua chitarra. È stato coinvolto anche Corrado Padova e in 10 giorni, quello che era un motivetto in testa, è diventato realtà”.

[adrotate banner= “31”]

Una voce che sicuramente farà parlare di sé quella di Roberta Paolino, 15 anni, che canta nel video montato in poco tempo dal bravo Biagio Teseo. Le foto sono di Piero Gennaro.

“Abbiamo voluto coinvolgere la Misericordia non cercando somme di denaro -conclude Cataudella-. La cittadinanza può donare un regalo che, tramite i volontari della Misericordia, renderanno un bambino felice. È questo l’obiettivo principale del video: riuscire a donare un sorriso… “e vedrai che Natale migliore non c’è”».

[adrotate banner= “32”]

E allora adesso tocca a noi cercare di fare diventare virale il video e raccogliere quanti più doni possibili da affidare alle esperienti mani dei volontari della Misericordia che conosce bene i problemi della famiglie rosolinesi.

Complimenti agli autori del video per questa bella iniziativa.

[adrotate banner= “33”]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )