18 agosto – Corpo Bandistico di Parma e la Casmene di Rosolini...

18 agosto – Corpo Bandistico di Parma e la Casmene di Rosolini insieme in concerto

437
0
SHARE

Il 18 agosto al Parco Giovanni Paolo II (Il Verde a Valle), a partire dalle 21 a Rosolini, un evento d’eccezione ,inserito nell’Estate Rosolinese, allieterà il pubblico della nostra città. Il gemellaggio tra l’associazione culturale e musicale “Casmene”, diretta da Giovanni Moncada, e il “Corpo Bandistico Giuseppe Verdi” di Parma, diretto dal maestro Alberto Orlandi, si esibiranno insieme in un unico concerto . Il gemellaggio musicale è stato fortemente voluto dal presidente della Casmene, il Maestro Corrado Ciccazzo, prima tromba solista del Corpo Bandistico Giuseppe Verdi. È stato lui stesso ad organizzare la kermesse musicale che vedrà 45 musicisti entusiasti di suonare in sinergia con musicisti rosolinesi, alla scoperta non solo della nostra musica ma anche di luoghi, tradizioni e sapori della nostra Sicilia. “Da un paio di anni sto cercando di portarli a Rosolini. Quest’anno grazie anche all’aiuto del Sindaco Corrado Calvo e dell’Amministrazione Comunale, di Giovanni Spatola e Corrado Gennuso, e di alcuni sponsor, è stato possibile finalizzare l’evento” – dichiara il Maestro. Portare a Rosolini una banda così notevole, con una storia ed una tradizione risalenti alla seconda metà dell’800, è un qualcosa di straordinario, che non accade tutti i giorni.
Il corpo bandistico municipale “Giuseppe Verdi” è una banda sinfonica che per fondazione è una delle più antiche nell’Emilia Romagna. Il suo inizio è datato attorno al 1861. Il complesso ha passato periodi prestigiosi ma anche momenti di difficoltà, fino a quando nel 1985 ebbe, con l’impegno del Maestro Daniele Carnevali, compositore bandistico di fama, una svolta decisiva: la banda istituì uno stabile corso di musica, che radunò presto ottimi elementi da inserire in organico ma anche diplomati e studenti del Conservatorio di Parma ed assunse il carattere di banda da concerti iniziando, così, un percorso di crescita.
Il Maestro Daniele Carnevali lasciò il posto al Maestro Roberto Lupi con il quale il Corpo Bandistico ha trascorso quattordici anni di sintonia e stabilità, riscuotendo successi di pubblico. Dal giugno 2004 la direzione è passata nelle mani del Maestro Alberto Orlandi, diplomato in direzione d’orchestra,che immediatamente ha profuso un entusiasmo coinvolgente e una professionalità di direttore apprezzata da tutto il gruppo. Oltre agli abituali concerti tenuti a Parma in occasione delle più importanti feste nazionali, la banda si è esibita in numerose città. Ha partecipato a diverse rassegne bandistiche, a numerosi concorsi bandistici nazionali, ottenendo le prime posizioni. E’ sempre presente nelle Celebrazioni Verdiane in occasione del Festival che si tiene a Parma nel mese di Ottobre. La presenza della banda di Parma a Rosolini è dunque motivo di orgoglio per tutta la comunità rosolinese, in quanto vedrà, in un gemellaggio musicale, suonare a braccio ed in sintonia le due bande, e avrà la possibilità di ascoltare una banda proveniente da una grande città culturale come Parma, dove la musica si respira ad ogni angolo di strada e dove è ancora vivo lo spirito musicale del “Grande Maestro” Giuseppe Verdi, che ha tanto reso celebre l’opera italiana nel mondo.
Ringraziamo dunque il presidente Corrado Ciccazzo della Banda Casmene – che l’abbiamo vista tra l’altro impegnata a suonare durante la festa del Patrono San Luigi il 6 agosto, e la ascolteremo pure giorno 11 agosto in occasione della Sagra dell’Arancino – per averci dato questa opportunità di ascolto, augurandogli che tale presenza possa ripetersi negli anni futuri.
Vania Scarso

Nessun commento

Lascia un commento