50° Anniversario di Ordinazione Sacerdotale di Don Stefano Trombatore

50° Anniversario di Ordinazione Sacerdotale di Don Stefano Trombatore

843
0
SHARE
Momento della concelebrazione Eucaristica in occasione del 50° anniversario di Ordinazione Sacerdotale di Don Stefano Trombatore

Nel giorno dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, Martedì 15 Agosto, alle 20.30, decine di fedeli si sono stretti con affetto attorno a Don Stefano Trombatore, festeggiando la gioia del suo 50° Anniversario di Ordinazione Sacerdotale,  all’interno della chiesa di Santa Caterina da Siena. La funzione è stata presieduta da Don stefano e concelebrata da diversi Sacerdoti della diocesi di Noto che hanno presenziato la celebrazione.

Interessante e sentita è stata l’ Omelia del teologo Don Pino Ruggieri, il quale ha spiegato la vera funzione del presbitero come <<colui che ha il compito di mantere il sogno del Regno di Dio, di vivere nella speranza  e nell’umiltà della condizione umana. Mantenere il sogno significa mantenere il Vangelo che Gesù annuncia. Il presbitero deve far comprendere alla comunità come si vive il Vangelo oggi, e far vivere alla comunità il sogno di una Chiesa che gli apostoli ci hanno tramandato. Dunque, il senso di questa festa oggi è richiamare tutti alla fedeltà del Vangelo>>.

Sono intervenuti a ricordare i lunghi anni di sacerdozio di Don Stefano i suoi cari amici, tra cui il Presidente della Cantina Elorina, prof. Rosario Ciccazzo, il Primario di cardiologia Corrado Dell’Ali, il prof. Salvatore Licitra, i coniugi Pippo Amore e Mariagrazia Spatola, il docente universitario di filosofia prof. Carmelo Vigna, l’insegnante Maria CalvoDon Giovanni Straquadanio i quali hanno elogiato le qualità di Don Stefano, per la sua passione pastorale, per la sua capacità di far comprendere e spiegare la Parola di Dio, il suo donarsi allo studio, per una rinascita spirituale della comunità, secondo le indicazioni del Concilio Vaticano Secondo>>.

A termine della liturgia Don Stefano ha salutato i fedeli con un grazie carico di affetto. I festeggiamenti sono proseguiti nella piazzetta antistante la Chiesa, nella quale è stato imbandito un rinfresco e, tra un brindisi, una fetta di torta e un abbraccio, si è concluso con gioia il 50° del caro Don Stefano Trombatore il quale, ha voluto donare, un piccolo e intenso ricordo di questi lunghi anni di sacerdozio:

Don Stefano Trombatore

<< 50 anni, un soffio del tempo.
Ma io sono quello di allora, con in più voi.

Che continua a credere nel Dio presente nella storia per cambiarla e costruire il suo Regno. Cocciuto, ingenuo come allora.

Vi ho colorato di me, ma intanto voi mi avete colorato di voi, voi che avete creduto nelle mie parole, che avete realizzato ciò che ho detto e ho scritto. Siamo cresciuti insieme. 50 anni di storia comune.

Io vi ho dato l’entusiasmo di una fede viva, voi l’amore che mi ha cullato. Io la mia debolezza, voi la forza della vita.

Lui ha colmato di gioia voi e me. A Lui il mio, il nostro Magnificat. A tanti il nostro scusa per non aver osato di più>>.

I festeggiamenti continueranno il 18 agosto, alle ore 20.30 presso la piazzetta antistante Santa Caterina da Siena, perchè ciascuno possa raccontare il tratto di strada fatto con don Stefano.

 

Nessun commento

Lascia un commento