L’Associazione Arcobaleno oggi in piazza insieme a Telefono Azzurro. Un fiore contro...

L’Associazione Arcobaleno oggi in piazza insieme a Telefono Azzurro. Un fiore contro gli abusi

846
0
SHARE

Anche quest’anno “Telefono Azzurro” colora 1600 piazze italiane con la calancola: un fiore eretto a simbolo della delicatezza e della vulnerabilità dei minori che vanno protetti da qualsiasi forma di abuso. L’iniziativa, denominata “Fiori d’azzurro”, nasce con l’obbiettivo di raccogliere fondi che serviranno per sostenere il costante intervento in difesa dei bambini e degli adolescenti vittime di violenze e soprusi. “L’Associazione Arcobaleno I cavalieri di San Valentino” – che da sempre lotta efficacemente per la difesa dei minori- è scesa stamattina in Piazza Garibaldi a sostegno di quest’iniziativa. Presenti le assistenti sociali Lucia Piazzese e Francesca Ciccazzo e un consistente numero di volontari.

“È un’iniziativa che abbiamo a cuore in quanto esperte in tema di violenze e abusi nei confronti dei minori e crediamo che se ne parli poco o non abbastanza. Ecco perché abbiamo scelto di scendere in piazza: per sensibilizzare, per aprire un dibattito serio che non deve restare ancorato alla sola sfera dei professionisti di settore” hanno dichiarato.

Questa mattina anche il sindaco Corrado Calvo è giunto in piazza per acquistare una calancola a sostegno dell’Associazione Arcobaleno e di Telefono Azzurro

“Oggi anche l’Amministrazione Comunale sposa l’iniziativa di Telefono azzurro –dichiara- che tutela i bambini, l’anello più debole della comunità. È fondamentale sensibilizzare l’opinione pubblica su temi delicati come questo e lo è altrettanto conoscere le iniziative di Telefono Azzurro affinché i bambini possano avere un importante punto di riferimento.”

L’Associazione Arcobaleno e i volontari vi aspettano in Piazza Garibaldi dalle ore 10,00 alle 13,00 e nel pomeriggio dalle ore 18,00 alle 21,00.

Solo un fiore per sostenere tanti interventi contro gli abusi.

 

 

Nessun commento

Lascia un commento