L’atelier di carnevale: un’iniziativa di solidarietà all’istit. “Antonio Amore”

L’atelier di carnevale: un’iniziativa di solidarietà all’istit. “Antonio Amore”

1552
0
SHARE

All’istituto comprensivo “Antonio Amore” di Pozzallo è stato organizzato nei dettagli, per la festa del Carnevale 2017, un atelier di maschere. Un’idea nata dai genitori dei nostri alunni e condivisa da tutti i docenti.

IMG_3682

Arlecchino, Meneghino, Balanzone, Stenterello sono alcune delle maschere tipiche della nostra tradizione italiana già pronte ad essere indossate. È un momento di allegria tanto atteso dagli alunni. È la festa in cui tutti cercano la maschera più adatta, il costume unico ed originale. Per vivere il Carnevale nell’ottica della solidarietà e della condivisione, noi, dell’I.C. “A. Amore” plesso “M. Rapisardi” di Pozzallo abbiamo pensato ad una festa in maschera solidale per il giorno 24 febbraio, con i vestiti  messi a disposizione dai genitori dei nostri alunni, in prestito o ceduti, ad altri alunni nell’assoluto anonimato e da conservare successivamente a Scuola per gli anni a venire.

In questo modo, ancheFullSizeRender gli alunni meno abbienti, potranno partecipare ad una festa dove tutti e ciascuno sono protagonisti nella gioia e nell’allegria. Ad allietare questa festa in maschera ci saranno anche trampolieri e giocolieri; seguiranno balli e girotondi, dolci chiacchiere e musica per tutti. Un vivo ringraziamento va ai nostri genitori, sempre presenti, entusiasti ed efficienti, i quali hanno subito curato l’evento nei particolari raccogliendo un grande numero di vestiti che sono stati sistemati in appositi appendiabiti. Un altro grande merito va al Dirigente Scolastico, Prof.ssa Veronica Veneziano, sempre attenta e sensibile ai problemi sociali e scolastici la quale ha subito dato il “placet” alla bella iniziativa di solidarietà. Questa idea, unica nel suo genere, ci ha fatto riflettere tanto regalandoci il seguente messaggio: “il lavoro di squadra ha una grande valenza quando condivide obiettivi comuni di solidarietà, rispetto ed amicizia, cosicché da raggiungere risultati impossibili singolarmente”. 

                    Prof. Rosario Meli, Funzione Strumentale I.C. “A. Amore” di Pozzallo

Nessun commento

Lascia un commento