Prezzo della plastica alle stelle, Gennuso: “Gli agricoltori oggi la pagano di...

Prezzo della plastica alle stelle, Gennuso: “Gli agricoltori oggi la pagano di più”

855
0
SHARE

Il deputato all’Ars, on. Pippo Gennuso, scende in campo a sostegno dei produttori agricoli e dei semplici agricoltori che lavorano in proprio per potere sbarcare il lunario. Il deputato siracusano chiede l’intervento del governo regionale affinchè si faccia promotore a Roma delle rivendicazioni degli addetti al settore sull’aumento dei costi del materiale per produrre. La protesta di Gennuso riguarda l’aumento della plastica in agricoltura. “E’ davvero paradossale quello che avviene in Sicilia. Il prezzo del petrolio è al di sotto dei 50 dollari al barile ed i derivati, in questo caso la plastica, anziché diminuire di prezzo sale vertiginosamente alle stelle. Gli agricoltori oggi la pagano di più di quando il greggio toccava i 100 dollari al barile. In questo meccanismo perverso – aggiunge Gennuso – c’è qualcosa che non funziona. Occorre che gli organi preposti alla vendita facciano i controlli opportuni per capire qual è il motivo che spinge le aziende a vendere la plastica a prezzi fuori mercato. Tra l’altro – dice ancora il deputato – ci sono agricoltori che non possono realizzare le loro serre perché i commercianti non gli fanno credito. Vogliono che la merce che esce dai loro magazzini sia pagata al momento dell’acquisto. Si tratta di una mazzata che deve essere fermata che colpisce un settore già in forte crisi anche per la concorrenza sleale dei Paesi che non fanno parte dell’Unione Europea”.

Nessun commento

Lascia un commento