30 kg di coca purissima nascosta in un borsone su una spiaggia ragusana, un giro di affari di 11 milioni di euro

30 kg di coca purissima nascosta in un borsone su una spiaggia ragusana, un giro di affari di 11 milioni di euro

COMUNICATO STAMPA GDF RAGUSA

[adrotate banner=”10″]

RAGUSA: OPERAZIONE “VENTO IBLEO”. LA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA OLTRE 30 KG DI “COCAINA” PURISSIMA.

Proseguono senza sosta le attività di controllo dei Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa nell’ambito del potenziato dispositivo operativo finalizzato alla prevenzione e repressione di illecite condotte di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

[adrotate banner=”20″]
Un’articolata operazione di servizio coordinata dalla Procura della Repubblica di Ragusa è stata conclusa nei giorni scorsi dalle Fiamme Gialle del locale Gruppo, durante la quale è stata posta sotto sequestro, a carico di ignoti, una partita di oltre 30 Kg. di “cocaina”.

[adrotate banner=”25″]
Nel dettaglio, si evidenzia che la sostanza stupefacente è stata rinvenuta presso località “Randello” del comune di Ragusa, abilmente occultata all’interno di un borsone di materiale idrorepellente posizionato sulla spiaggia, contenente nr. 27 panetti finemente imballati con cellophane e scotch, tale da renderli impermeabili all’acqua.

[adrotate banner=”31″]
La partita sequestrata, di qualità purissima, avrebbe potuto essere tagliata dai trafficanti di droga fino a 5 volte prima di immettere lo stupefacente sul mercato, consentendo di ricavare circa 160.000 dosi per un giro di affari di oltre 11 milioni di euro.

[adrotate banner=”32″]
L’attività di servizio complessivamente svolta si articola all’interno di un dispositivo di raccordo informativo ed analisi operativo-criminale che vede impegnato quotidianamente il personale del Comando Provinciale di Ragusa, finalizzato alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti in genere, grazie allo sviluppo di specifici e
quotidiani servizi finalizzati al controllo economico del territorio.


L’Autorità Giudiziaria competente ha rilasciato apposito nulla osta per la divulgazione agli organi di informazione degli esiti dell’attività di servizio svolta.

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )