Armeri: “Amministratori conferite la cittadinanza onoraria ai Carabinieri di Rosolini”

425
- Pubblicità a pagamento -

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Corrado Armeri, esponente del gruppo politico “Fratelli D’Italia”. Nella nota si legge una precisa richiesta di Armeri all’Amministrazione Comunale: il conferimento della cittadinanza onoraria al Comando Stazione dei Carabinieri di Rosolini.

Pubblicità a Pagamento

Di seguito il testo integrale. 

La città di Rosolini, dopo aver attraversato momenti di turbamento dovuti a una recrudescenza di atti criminosi, oggi grazie all’impegno profuso del Comando Stazione di Rosolini e la collaborazione dei vari comandi superiori di Noto e Siracusa, ha ripristinato con successo l’ordine e la sicurezza in città, aldilà di piccoli episodi, che comunque sono sotto controllo.

Tutto ciò mi porta a chiedere all’Amministrazione Comunale di Rosolini e al Consiglio Comunale, che venga Conferita la Cittadinanza onoraria all’Arma dei Carabinieri, per suggellare un rapporto ed un sentimento radicato nella cultura e nella tradizione dei suoi cittadini verso la legalità e il riconoscimento ufficiale dell’operatività delle Forze dell’Ordine su Rosolini e se anche non hanno stazioni, è giusto ricordare e ringraziare anche la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza per il grande impegno profuso sul territorio di Rosolini.

L’Arma dei Carabinieri ha sempre rappresentato grazie al Comando presente a Rosolini, e rappresenta, uno dei baluardi dell’ordine e della pubblica sicurezza, vigile testimone delle vicende politiche ed amministrative e dei loro fallimenti sociali, che hanno portato sofferenza sociale non controllata.

Quindi Chiedo a questa Amministrazione e al Consiglio Comunale, visto il solido legame che  unisce la nostra città con l’Arma e il suo Comando di Rosolini il “CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA AL COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI ROSOLINI” a suggellare l’alto esempio di Valore, di Fedeltà alla Patria e di attaccamento alla Legalità, è un fulgido esempio da seguire che l’intera comunità di Rosolini ha il dovere di tributare, all’Arma e a tutte le Forze di Polizia.

Corrado Armeri 

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA 
FRATELLI D’ITALIA

- Pubblicità a pagamento -