Arriva la nuova ordinanza di Musumeci, a Rosolini mascherina anche all’aperto

Arriva la nuova ordinanza di Musumeci, a Rosolini mascherina anche all’aperto


Arriva con qualche ora di anticipo la tanto attesa ordinanza del Presidente della Regione Nello Musumeci che fa finalmente uscire dal limbo il comune di Rosolini, dichiarato “zona ad alto rischio”.

Una buona notizia, nella nuova ordinanza, la n.85 di oggi. Rosolini “si salva” dalla classificazione per fasce di colore. È zona arancione, invece, per i comuni di Barrafranca e Niscemi.

Non mancano però maggiori restrizioni con nuove disposizioni che dovranno essere rispettate fino al 6 settembre. Rosolini rientra infatti tra quei 55 comuni soggetti a misure di contenimento del virus molto più rigide.

Dal 24 agosto 2021 fino al 6 settembre 2021 compreso, si applicano le seguenti misure, così come riportato nell’ordinanza:

a) uso obbligatorio delle mascherine in tutti i luoghi al chiuso e in quelli all’aperto ove sono presenti più soggetti (quali ad esempio strade e piazze), ad eccezione dei bambini di età inferiore ai dodici anni, dei soggetti affetti da patologie che ne rendono incompatibile l’utilizzo e di coloro che, nel rispetto delle misure di prevenzione, effettuano attività sportiva all’aperto;
b) divieto di assembramento nelle aree pubbliche;
c) per le attività di banchetto e per gli eventi privati restano ferme le disposizioni vigenti con obbligo di tampone rinofaringeo per gli operatori e per i partecipanti nelle 48 ore antecedenti l’evento.

Nella stessa ordinanza, per i 55 comuni, si conferma la necessità di raggiungere il già previsto target del 70% dei vaccinati con la prima dose. Rosolini, al momento, sembra essere vicina al raggiungimento al raggiungimento della soglia.

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )