Auto bruciata al vice comandante, la solidarietà del sindaco

807
- Pubblicità -

La solidarietà del Sindaco Corrado Calvo e della Presidente del Consiglio Comunale al Vice Comandante della Polizia Municipale Salvatore Latino.

- Pubblicità -

Informati dell’atto intimidatorio nei confronti del vice Comandante della Polizia Municipale Salvatore Latino, il Sindaco Corrado Calvo a nome dell’Amministrazione Comunale e la Presidente Maria Concetta Iemmolo a nome del Consiglio Comunale, hanno espresso la loro piena solidarietà.
“Esprimiamo piena solidarietà– afferma il Sindaco Corrado Calvo – al vice c.te Salvatore Latino e alla sua famiglia per il vile gesto perpetrato ai suoi danni con l’incendio dell’autovettura. Sono atti di inciviltà che offendono la morale pubblica e migliaia di cittadini onesti che vivono con sentimento di disprezzo comportamenti di tale natura. Tuttavia, siamo fortemente convinti che il lavoro durissimo e delicato del corpo dei vigili urbani e nella fattispecie, il lavoro serio e consapevole del vice comandante Latino che porta avanti difficili attività di istituto, nell’affermazione dei principi di legalità e del rispetto delle norme di legge in ogni ambito delle attività di competenza, abbia prodotto effetti positivi per la comunità e, viceversa, abbia colpito gli interessi di vili soggetti che credono di poter affermare la loro legge di violenza nei riguardi di chi con onestà, impegno e abnegazione, opera al servizio della nostra comunità. Tali vili atti non ci intimoriscono e ci spronano ad adempiere ancora con più forza ai compiti e funzioni pubbliche che con onore rivestiamo”.

- Pubblicità -