Causa covid salta anche quest’anno la cavalcata votiva di San Giuseppe

Causa covid salta anche quest’anno la cavalcata votiva di San Giuseppe

[adrotate banner=”10″]

Anche quest’anno, a causa dello stato di emergenza covid fino al 31 marzo 2022, la cavalcata votiva di San Giuseppe non si svolgerà.

[adrotate banner=”20″]

Il sindaco Giovanni Spadola, nei giorni scorsi, ha preso contatti con il parroco della Chiesa Madre, Don Luigi Vizzini, per capire se c’erano i presupposti, una volta saltato il Carnevale, per svolgere almeno la Festa di San Giuseppe e la processione del Santo.

[adrotate banner=”25″]

“Ci atterremo alle indicazioni che spettano alle Autorità ecclesiastiche”, aveva detto il sindaco. E le indicazioni si sono attenute all’ancora vigente stato di emergenza per tutta Italia.

[adrotate banner=”31″]

I vescovi della Sicilia hanno infatti deciso unanimemente di iniziare le feste dei Santi a partire dalla seconda domenica di aprile, cioè la domenica delle Palme.

[adrotate banner=”32″]

Il sindaco Giovanni Spadola però incontrerà Don Luigi Vizzini la prossima settimana per tentare comunque di svolgere la Festa di San Giuseppe nei primi giorni di aprile, posticipandola quindi dopo la fine dello stato di emergenza. “Aspettiamo il ritorno della primavera e il calo dei contagi” – ha concluso il sindaco.

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )