Consiglieri dell’ex maggioranza incontrano Vinciullo a Palermo: “In arrivo nelle casse del Comune di Rosolini altri 175.000 euro”

1844
- Pubblicità -

Sbloccati ulteriori fondi regionali a favore del Comune di Rosolini. A comunicarlo sono gli otto consiglieri comunali dell’ex maggioranza, alcuni dei quali ieri mattina hanno deciso di recarsi a Palermo per incontrare il deputato regionale Enzo Vinciullo.

“Vinciullo ci ha informato –hanno detto i consiglieri Vincenzo Paternò, Enzo Vigna, Franco Arangio, Salvatore Giummarra, Carmelo Licitra, Rosario Cavallo, Giovanni Monaco e Adriano Giannì-, che è stato firmato un altro provvedimento di 175.613,20 euro a favore del Comune di Rosolini che si aggiungono agli 87.000 già trasferiti martedì scorso. Queste ulteriori somme riguardano le accise sull’energia elettrica. Ci siamo recati a Palermo perché abbiamo voluto incontrare personalmente il deputato regionale Enzo Vinciullo e costatare di persona la situazione finanziaria per dare risposte concrete sulla vicenda stipendi che sta interessando non solo i dipendenti del Comune ma anche i fornitori di servizi”.

Altri fondi dovrebbero essere accreditate la prossima settimana. “L’obiettivo -ha detto Enzo Vinciullo-, è quello di poter sbloccare il 60% delle somme della prima trimestralità del 2017”.

- Pubblicità -