“Copertura” servizio mensa dal 2 al 31 maggio; un avviso pubblico per l’affidamento diretto

1024
- Pubblicità a pagamento -

Arriva la “soluzione” dell’Ente per rimediare all’assenza del servizio mensa scolastica fino alla chiusura delle scuole e all’indizione quindi di un nuovo bando.

Pubblicità a Pagamento

E’ stato pubblicato infatti all’albo pretorio del Comune di Rosolini un avviso pubblico per procedere all’affidamento diretto e alla “copertura” immediata del servizio per il solo mese restante, dal 2 al 31 maggio.

La necessità di procedere spediti verso un nuovo affidamento nasce, ricordiamo, a seguito dell’interruzione improvvisa del servizio mensa da parte della ditta “Orchidea” di Bagheria che si è dichiarata costretta alla sospensione a causa della “eccessiva onerosità“.

L’avviso pubblico per l’ affidamento diretto del servizio per tutto il mese di maggio, senza diritto di proroga, prevede la preparazione di 600 pasti giornalieri (suscettibili di variazioni in più o meno del 20% – come scritto nell’avviso- ) per un valore complessivo stimato della fornitura di 40 mila euro iva inclusa.

- Pubblicità a pagamento -