Deve scontare 2 anni e 8 mesi per riciclaggio di autovetture; arrestato un rosolinese

3013
- Pubblicità a pagamento -

A Rosolini, i Carabinieri della locale Stazione, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, Roberto Di Tommasi, classe 1974, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. L’uomo deve scontare la pena detentiva di 2 anni ed 8 mesi di reclusione per il reato di riciclaggio di autovetture commesso nell’anno 2009 a Palermo.

Pubblicità a Pagamento

Condotto in caserma, l’uomo è stato tratto in arresto e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Fonte: Comunicato Stampa Carabinieri 

 

- Pubblicità a pagamento -