Domani mattina a Rosolini incontro informativo dell’Assod sul servizio civile

175
- Pubblicità a pagamento -

Si terrà venerdì 14 settembre, alle 11, nella sede di servizi sociali di via Tobruk a Rosolini, e alle 16 nella sede AssodCasa di via Socrate angolo via Trieste a Ispica, la presentazione dei progetti di servizio civile universale dell’Assod che prevedono l’impiego di 152 giovani per 12 mesi. Parteciperanno il presidente dell’Assod dott. Paolo Santoro e la segretaria dott.ssa Sara Iozzia i quali illustreranno i requisiti richiesti ai giovani e si confronteranno con i giovani e i rappresentanti degli Enti partner presenti.

Per l’occasione sarà possibile presentare la domanda di partecipazione, che scade il 28 settembre prossimo.

Il servizio civile rappresenta un momento importante di crescita dei giovani, tra i 18 e i 28 anni, che volontariamente scelgono di dedicare un anno della propria vita al servizio della comunità nel settore dell’assistenza, della promozione culturale e nell’educazione oltre ad essere un arricchente esperienza di volontariato che permette, tra le altre cose, di acquisire competenze spendibili per il proprio inserimento lavorativo e punteggio valido nel concorsi pubblici.

Viene riconosciuto un assegno mensile di 433,80 euro.

“Partecipare all’incontro formativo -dice il dott. Santoro-, diventa utile per la scelta che dovrà farsi, tenuto conto che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile universale da scegliere tra tutti i progetti inseriti nel bando ordinario 2018-Nazionale, e tra quelli inseriti nel bandi regionali e delle province autonome. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alla selezione”.

- Pubblicità -