Emergenza acqua nel centro storico: una cittadina ringrazia gli operai comunali

584
Il mezzo utilizzato dal Comune di Rosolini per far fronte alla carenza di acqua
- Pubblicità a pagamento -

Non si arresta l’emergenza acqua in molte zone della città. Una situazione che lascia l’amaro in bocca a molti cittadini, ma che pian piano, grazie al contributo dell’Amministrazione Comunale, e all’impegno senza sosta dei dipendenti comunali si presta a tornare alla normalità. Il nuovo Assossore ai lavori pubblici, Carmelo Di Stefano, fin dal suo insediamento, avvenuto pochi giorni fa, è in prima linea per fronteggiare la problematica.

Pubblicità a Pagamento

Alcune testimonianze ne danno conferma. È la segnalazione dell’Avv. Irene Scala ad avvisarci che nella zona del Centro Storico, in particolare lungo il Corso Savoia, via Monreale e dintorni, la situazione è stata ripristinata. Nello specifico si è rilevato un problema di guasto tecnico in alcune tubature, che le quadre predisposte del Comune hanno prontamente riparato.

Un episodio positivo che ha visto gli operai comunali lavorare con dedizione e professionalità e che, lo stesso Avvocato, in qualità di cittadina residente di Rosolini, tiene a ringraziare con parole di gratitudine, evidenziando il loro intenso senso del dovere e l’interesse per la città:

Il mio ringraziamento e la mia gratitudine vanno a tutti gli operai e gli idraulici del Comune di Rosolini, che ieri hanno fatto fronte all’ emergenza acqua in modo eccellente e con gentilezza, nonostante non ricevino da tempo gli stipendi. Lo hanno fatto con grande senso civico e con grande responsabilità. Grazie di cuore” – Avv. Irene Scala.

Qualche problema si sta ancora registrando in Contrada Perpetua, ma l’Amministrazione sta già lavorando per la sua risoluzione.

 

- Pubblicità a pagamento -